Nel Giardino degli Aranci dorati – Serenata Araba
Condividi:

Nel Giardino degli Aranci dorati – Serenata Araba

“Serenata Araba” è una composizione dei primi del ‘900, scritta da Francesco Paolo Frontini di cui Giuseppe Pitrè ebbe a dire: “Tra gli artisti e compositori dell’isola, Voi siete, se non il solo, uno dei pochissimi che comprendono la bellezza e la grazia delle melodie del popoli”.

E con “Serenata araba” è proprio questa melodia che gli organizzatori del concorso vogliono evocare; un’amalgama di popoli che trovano nell’amore un univoco messaggio. Nel tema del concorso gli organizzatori hanno inserito la frase “Nel giardino degli aranci dorati” volendo indicare quella che un tempo era conosciuta come Conca D’Oro, i giardini ricchi di agrumeti in cui la città di Palermo era immersa, facendola diventare sede ambita per Emiri, Re e Regine. Francesco Paolo Frontini è invece nato a Catania. Con questo titolo si sono voluti evidenziare gli obiettivi di unione e fratellanza del concorso di cui il periodo storico ha bisogno da passare alle nuove generazioni. Oggetto del concorso è la realizzazione di tavole illustrate e di racconti adatte ad un pubblico di bambini, ragazzi e/o adolescenti.

MAGGIORI INFORMAZIONI


Nel Giardino degli Aranci dorati – Serenata Araba
Progettare UN ALBO Illustrato

9 dicembre 2017
al 11 marzo 2018
Albano Laziale



Nel Giardino degli Aranci dorati – Serenata Araba
Robadagatti

3 dicembre 2017
al 7 gennaio 2018
Rieti


8 Condivisioni
Condividi8
Tweet
Pin
+1