fbpx
CALL – Progetto di residenza artistica – Print Club Torino
Condividi:

CALL – Progetto di residenza artistica – Print Club Torino

0 Condivisioni
Print Club Torino, il centro culturale che opera negli ambiti del social innovation design e cultura visiva, lancia un progetto di doppia residenza artistica in collaborazione con la Blind Walls Gallery di Breda. Il progetto nasce dalla volontà di creare un’opportunità di ricerca e di sperimentazione che parta dalla valorizzazione e dalla condivisione delle esperienze in ambito artistico di due artisti emergenti di nazionalità differenti, dalla più tradizionali tecniche di stampa alla street art, dall’illustrazione al visual storytelling.

Il tema al centro del progetto è quello della costruzione dell’identità all’interno del contesto geografico in cui viviamo: il paesaggio urbano può determinare il modo di pensare e di vivere di una persona che vive in quel contesto? Può influenzare le sue abitudini? A partire da queste domande, i due artisti emergenti (uno proveniente dal Piemonte e uno dai Paesi Bassi), che verranno selezionati in seguito a due call, costruiranno il loro progetto artistico. L’artista olandese verrà ospitato all’interno di Print Club Torino a Settembre - Ottobre 2020, mentre l’artista italiano, i cui requisiti devono essere quelli di vivere e lavorare in Piemonte ed avere un’età inferiore ai 35 anni, soggiornerà a Breda, lavorando
negli spazi della Blind Walls Gallery Gallery a Novembre 2020.

I due artisti avranno l’occasione di incontrarsi durante la quinta edizione di Graphic Days® (1-11 Ottobre 2020, Toolbox Coworking, Torino), il festival internazionale dedicato al visual design promosso da Print Club Torino.

La call è attiva dal 31 luglio al 6 settembre 2020 ed è dedicata alla ricerca del candidato italiano - con domicilio in Piemonte - per il progetto di residenza a Breda nel mese di Novembre. Al termine dello scambio di residenza, l’artista italiano emergente produrrà una serie di stampe create con diverse tecniche che rappresenteranno il lavoro di ricerca svolto nel periodo di permanenza all’estero e che verranno ospitate in una mostra organizzata alla Blind Walls Gallery.

MAGGIORI INFORMAZIONI